TASSO, allena la perseveranza

Persevera, nonostante tutto.

Taxus Baccata, pianta associata alla morte ed alla rinascita, spesso collocata vicino alle sepolture. Il suo legno viene utilizzato per archi, balestre e dardi velenosi.

Il Tasso è tutto velenoso, tranne le bacche, questa sua ambivalenza lo lega alla morte ed alla rinascita, in un continuo ciclo rinnovatore.

Lo spirito del Tasso ci porta ad allenare la perseveranza, trovare in noi la costanza per non mollare, nonostante tutte le difficoltà, i momenti pesanti, dubbi, incertezze.

Lo spirito del Tasso ci spinge ad essere determinati. Sempre.

I risultati arriveranno.

Con la pratica troviamo stabilità e radicamento, basi solide che ci permettono di crescere stabilmente, flessibilità, per essere elastici ed adattabili, forza, per resistere nelle difficoltà.

Buona pratica.

Namaste, Enrica.

PIOPPO BIANCO, vitalità universale

Il Pioppo Bianco, insieme al Pioppo nero ed al Pioppo tremulo, rappresentano le età, le tre fasi della vita: giovinezza (tremulo), maturità (bianco), vecchiaia (nero).

Populus Alba è legato all’elemento aria, le sue foglie sempre in movimento sembrano dialogare con il vento, per questo viene consultato a scopo divinatorio.

Pianta della resurrezione e della memoria, portale per la vita oltre la morte, collega il mondo dei vivi e dei morti.

Ha lo spirito dell’energia universale, in eterno movimento, che scorre continuamente.

Ci spinge ad entrare in connessione con il movimento delle energie che ci circondano ed a ritrovare il nostro ritmo naturale, per ritrovare forza ed energia.

L’energia del pioppo è atrattiva, richiama vibrazioni simili e da stimolo all’azione.

E’ una guida.

Alto ed allungato, svetta tra gli altri alberi, proponendosi come punto di riferimento per non smarrire la via.

Lasciamoci guidare dal Pioppo e troviamo il nostro ritmo con una pratica che ci connette con l’elemento aria e con Swadistana Chakra.

Buona pratica.

Namaste, Enrica

ERIKA, sicurezza e fortuna

Pianta sempreverde, dai fiori bianchi e rosa, capace di crescere nel luoghi più impervi. La sua resistenza e la possibilità di incontrarla in luoghi isolati, la lega alla figura dell’eremita o di personaggi schivi, che si isolano e cercano la solitudine.

E’ considerata una pianta di protezione e porta fortuna, spiana la strada ad una relazione felice e proficua.

E’ sconsigliato addormentarsi ai suoi piedi, l’ Erika è considerata un portale per il mondo dei morti e una delle dimore delle fate, quindi si rischia di essere rapiti o di perdersi in altri mondi.

Calluna vulgaris richiama la fortuna. In particolare ci spinge ad un atteggiamento sicuro e fiducioso, atto a richiamare ciò che desideriamo, la nostra fortuna, limitando i dubbi e le incertezze che ci fanno deviare dal nostro percorso.

Per entrare in connessione con lo spirito dell’Erika, scegliamo Asana che ci donino stabilità emotiva, vitalità e radicamento, risvegliando le energie dei primi Chakras.

Buona pratica.

Nanaste, Enrica.

FEMMINILITA’, SALUTE E CONSAPEVOLEZZA

IL BENESSERE DEL PAVIMENTO PELVICO

Muscolatura importantissima e speso trascurata. Ce ne parlano – forse – solo durante la gravidanza, certo in questo periodo è molto importante, ma non solo.

Si tratta di una parte del nostro corpo che conosciamo poco, nonostante sia importante per molti aspetti.

Come dicevamo durante la gravidanza, ad esempio, sono i muscoli che aiutano il passaggio del bambino durante il parto. Dovrebbero essere tonici a sufficienza per trattenere durante la gravidanza ed al contempo elastici per permettere il passaggio del bambino al momento del parto. Per prendercene cura ci viene in aiuto lo Yoga con delle sequenze per la gravidanza.

La salute del pavimento pelvico è importante durante tutta la vita, non solo in previsione del parto. Se in perfetta salute aiuta ad evitare perdite urinarie, prolassi di utero, vescica, retto ed aumenta le sensazioni durante i rapporti sessuali.

Per prenderti cura del tuo perineo puoi rivolgerti ad uno specialista, ad esempio una ostetrica.

Se sei in buona salute e vuoi prevenire alcune problematiche, puoi entrare in contatto con il diaframma pelvico ed allenarne la muscolatura con Asana specifiche.

E’ anche la sede di uno sei sette centri energetici principali, Muladhara Chakra, che ci connette con Madre Terra, con le nostre necessità primarie, la sopravvivenza, gli istinti.

Nel video trovate alcune delle Asana che abbiamo visto negli incontri sulla CONSAPEVOLEZZA PERINEALE realizzati in collaborazione con ORO DI VENERE, il video è pensato per chi ha già partecipato a degli incontri, quindi non tratta la parte teorica e gli esercizi di ascolto e consapevolezza.

Alcune delle Asana che ci hanno accompagnato nella durante la lezione.

Buona pratica.

Namaste, Enrica.